A Zanzibar per Natale e Capodanno

Mapenzi beach SettemariAl freddo di dicembre, riuscite a immaginarvi in spiaggia mentre vi abbronzate prima di fare il bagno nell’Oceano Indiano? Oppure praticare sport in acque cristalline (canoa, diving, windsurf) e finire la giornata davanti a un tramonto dagli splendidi colori? Per un Natale e Capodanno fuori dal comune, la meta è Unguja, l’isola più grande dell’arcipelago di Zanzibar, il regno delle spezie. A Zanzibar (dichiarata dall’UNESCO “Patrimonio dell’Umanità”) ci si può anche avventurare tra i vicoli stretti di Stone Town, con i caratteristici portoni in cedro intarsiato, per scoprire le influenze architettoniche arabe, indiane, europee e africane. E’ possibile poi perdersi nei pittoreschi mercati, visitare i palazzi più belli (come il Palazzo del Sultano e quello delle Meraviglie) e ammirare la cattedrale di San Giuseppe con le sue guglie.

Il SettemariClub MAPENZI BEACH (4 stelle), sul litorale di Kiwengwa (costa orientale), è composto da 87 camere realizzate all’interno di bungalows in stile tipico africano. Offre un pacchetto 9 giorni/7notti, in trattamento “all inclusive” (pensione completa presso il ristorante principale con bevande, snack e minibar) da 1.985 euro a persona per Natale e 2.235 euro a persona per Capodanno (incluso il cenone). Partenze da Milano e Roma.

www.settemari.it

Annunci