Un 8 marzo da passare a Milano, in un hotel da “vip”

02Una giornata tra amiche godendosi qualche ora di relax e benessere in un hotel top? Può essere un modo divertente di festeggiare l’8 marzo e con i pacchetti di ByHours.com ci si può concedere questo sfizio luxury risparmiando fino all’80% rispetto alla normale tariffa alberghiera, con la possibilità di cancellare la prenotazione senza penali. Si sceglie a che ora arrivare e quando andare via, pagando solo le ore che si utilizzano e aggiungendo alla prenotazione della camera l’uso della SPA, la possibilità di trovare all’arrivo snack, frutta o di usufruire del parcheggio. Si può prenotare attraverso il sito o tramite la app (Android e IOS). La novità che supera il modo tradizionale di vivere gli hotel e il dayuse è, quindi, la possibilità di pagare, effettivamente, a tempo senza distinzioni tra giorno e notte, personalizzando l’uso della struttura sulla base delle proprie esigenze. Gli esempi applicabili a questo tipo di utilizzo delle strutture alberghiere sono tantissimi e la possibilità di vivere un hotel per poche ore e quando si vuole garantisce la massima libertà. Il wellness, ad esempio, è sempre più importante, così come lo è la possibilità di creare momenti tailor made ed esclusivi che mettano insieme servizi differenti (aree lounge, ristorazione, benessere, spazi personalizzabili…). Nell’ottica di una concezione fluida di luoghi e servizi, gli hotel sono, quindi, vissuti come comfort zone da chi è in transito in una città per lavoro, svago o per necessità, ma anche da chi in una città ci vive e vuole ritagliarsi qualche momento di tranquillità.

Un esempio di tariffa e proposta:

Hotel Chateau Monfort – Milano – 5 stelle lusso: con la tariffa speciale 8 marzo, pacchetti a partire da 3 ore da 150 euro con utilizzo della SPA dell’hotel. La SPA “Amore & Psiche” mette a disposizione: piscina di 25mq con acqua salina, sauna, bagno turco, calidarium, doccia emozionale, fontana di ghiaccio, zona relax con tisane ed infusi per rigenerarsi e reidratarsi.

01Le suites sono perfette per una riunione ristretta tra businessmen; il centro benessere con la camera in appoggio regala preziosi momenti di relax; una cena in camera è un modo speciale ed intimo per festeggiare una data importante; le strutture in prossimità di grandi centri ospedalieri sono una comodità per pazienti e parenti; quelle vicino agli aeroporti e alle stazioni sono uno spazio comodo per riposarsi quando le ore di attesa tra due collegamenti sono molte. Un altro utilizzo che si sta diffondendo sempre di più è la prenotazione di qualche ora d’albergo prima o dopo eventi come concerti, match sportivi, party. ByHours nasce in Spagna nel 2012 dall’idea di un gruppo di sviluppatori web di mettere a reddito gli hotel in un modo alternativo rispetto a quelli tradizionali che prevedono l’utilizzo di una o più notti o di alcune ore durante il giorno, modalità comunemente definita dayuse. Dopo il lancio della startup, il numero degli hotel affiliati è cresciuto molto rapidamente fino a raggiungere le circa 2.500 unità attuali. Nel 2014 ByHours ha vinto il premio “Miglior Startup” agli “Ecommerce awards” e nel 2015 la piattaforma si è aggiudicata, sempre nell’ambito degli “Ecommerce awards”, il primo premio nella categoria webshop di viaggi e turismo.

Annunci