Svelato il segreto della “Potizza” citata da Papa Francesco

Cosa gli dai da mangiare? Potizza?

Potica, Slovenian Walnut RollEcco le parole con cui Papa Francesco ha dato il benvenuto a Melania Trump in visita ufficiale insieme al marito Donald in Vaticano. La Potizza è un dolce tipico sloveno a base di noci: un dolce che evidentemente Papa Francesco conosce bene perché un suo nipote è sposato con una signora di origini slovene. Gli chef del Gruppo Hit di Kranjska Gora, tra le località turistiche più famose delle Alpi Slovene, svelano i segreti della ricetta. Si tratta di una tradizione antica: gli ingredienti sono semplici ma, come sempre accade nel caso delle specialità tipiche, esistono mille varianti e ogni famiglia ha la sua versione tramandata di generazione in generazione. La Potizza (Potica in sloveno) si ottiene da una pasta lievitata che, nella versione classica, viene cosparsa con un ripieno a base di noci e poi arrotolata su se stessa. Può essere cotta come uno strudel, ma generalmente viene inserita in uno stampo a forma di ciambella. È un dolce piuttosto energetico: in passato si consumava a colazione, oggi nei centri Hit di Kranjska Gora viene spesso offerta a merenda, come after-ski o al ritorno dalle escursioni in montagna. È un dolce diffuso anche in Friuli.

Guarda la videoricetta registrata al centro Hit Korona di Kranjska Gora. 

https://youtu.be/I4JWHeHCXqU

RICETTA

Ingredienti per l’impasto: 600 g di farina, 25 g di lievito fresco, 100 g di zucchero, 150 g di burro, 4 tuorli d’uovo, 1 bustina di zucchero vanigliato, 2 dl di latte tiepido e buccia grattugiata di un limone.  

Procedimento per l’impasto: sciogliere il lievito in 2 cucchiai di latte tiepido, aggiungere un cucchiaino di zucchero, un cucchiaino di farina e lasciare lievitare. Nel frattempo, setacciare la farina in una ciotola e unire tutti gli altri ingredienti. Mescolare e aggiungere al composto così ottenuto l’impasto lievitato. Continuare a lavorare fino a quando l’impasto non si stacca facilmente dalla ciotola. Al termine, lasciare lievitare ancora in un posto caldo per circa 30 minuti. 
Ingredienti per il ripieno: 500 g di noci tritate, 120 g di zucchero, 2 dl di panna dolce, 3 cucchiaini di rhum, 1 cucchiaino di cannella, 1 cucchiaino di buccia grattugiata di limone, 2 albumi montati a neve.

Procedimento per il ripieno: versare le noci tritate in una ciotola e cospargerle con la panna calda, aggiungere tutti gli altri ingredienti e alla fine amalgamare delicatamente gli albumi montati a neve.

Una volta preparati impasto e ripieno, stendere l’impasto lievitato con un mattarello, cospargerlo con il ripieno, aggiungere dell’uvetta e arrotolarlo su se stesso. Trasferirlo in uno stampo imburrato per ciambelle, spalmare la superficie con un albume d’uovo, bucherellarlo con uno stuzzicadenti e cuocerlo in forno per 15 minuti a 50° e poi per 50 minuti a 180°. Sfornare il dolce, capovolgerlo e cospargerlo di zucchero a velo.

Annunci