Caffè Vergnano inaugura un nuovo locale in Eataly Tokyo

Eataly TokyoUn nuovo locale Caffè Vergnano 1882 è pronto a conquistare il Giappone: la torrefazione torinese ha aperto una caffetteria all’interno di Eataly Tokyo, che si trova nel distretto economico di Chyioda, vicino al Palazzo Imperiale e al famoso quartiere di Ginza. Lo spazio riprende il concept consolidato del format Caffè Vergnano 1882, la catena che conta oltre 130 negozi in tutto il mondo. Sul bancone la macchina Belle Époque di Elettra. Sugli scaffali, le confezioni da acquistare per poter gustare l’espresso italiano anche a casa. Collocato in posizione strategica nel centro della capitale giapponese, questo nuovo negozio rappresenta una grande opportunità per l’azienda piemontese che ha in programma un’ulteriore espansione in Asia.

I Caffè Vergnano 1882 sono nati con l’obiettivo di esportare la cultura dell’autentico espresso italiano in tutto il mondo. Ogni locale rappresenta l’essenza dell’azienda e ricrea tutta l’atmosfera della tradizionale caffetteria all’italiana. Il design Team ha saputo creare un format di successo. Ogni nuovo locale, infatti, è “unico” perché mette in relazione l’immagine distintiva di Caffè Vergnano con il contesto urbano e culturale in cui si trova. L’atmosfera contemporanea è caratterizzata da materiali naturali come legno e ardesia e dal grande bancone che accoglie i clienti.

Eataly Tokyo2Caffè Vergnano è la più antica torrefazione d’Italia. Ha chiuso il primo semestre 2017 registrando una crescita del volume di affari. La fine di giugno si è infatti chiusa con un +8% sullo stesso periodo dello scorso anno e un fatturato totale di 41 milioni di euro. Stabile il canale GDO, crescono come nel 2016 il segmento Horeca con 14,5 milioni (+ 6,5 %) e l’export con 8,7 milioni (+ 5%). In Europa i mercati più importanti restano Francia, Germani, Grecia e Polonia. In aumento anche le vendite provenienti dall’e-commerce.

Sul mercato estero trainano le capsule della grande distribuzione. Negli anni abbiamo sviluppato una capacità di risposta e di customizzazione dell’offerta che ci permette di essere competitivi in oltre 90 Paesi –, afferma Carolina Vergnano, responsabile dell’Export.

Annunci