Conto alla rovescia per la nona edizione della Settimana del Baratto

barattoCon l’avvicinarsi della Settimana del Baratto, si allunga l’elenco dei B&B affiliati a www.Bed-and-Breakfast.it pronti a offrire soggiorni in cambio di servizi e beni. Da lunedì 13 a domenica 19 novembre vale una sola regola: gli ospiti non devono mettere mano al portafoglio, ma cimentarsi in prestazioni manuali e creative o portare con sé un qualche articolo che i gestori delle strutture desiderano. Sul sito dedicato all’atteso appuntamento annuale www.SettimanadelBaratto.it, le richieste dei bed and breakfast e le proposte dei viaggiatori aumentano e si incrociano: è qui che si pianifica lo scambio. Si può inoltre aderire all’iniziativa, raccogliere informazioni e organizzare la permanenza via Facebook (pagina ed evento).

Qualche esempio? Villa Chiara a Montepulciano baratta l’accoglienza gratuita con del buon miele o altri prodotti dell’alveare. Alla Torretta di Sotto, nell’Oltrepò Pavese, c’è bisogno di una mano per la potatura delle rose: con mezza giornata di lavoro tra i fiori ci si assicura camera e colazione. La Betulla dell’Etna, in ottima posizione per un’escursione sul vulcano siciliano, apre le sue porte ai possessori di droni che effettuino riprese aeree ed editing di un video del B&B. Centinaia di bed and breakfast sposano la filosofia dello scambio anche al di fuori della terza settimana del mese di novembre e su www.BarattoBB.it hanno una lista di desiderata valida tutto l’anno.

Al baratto stanno stretti i limiti temporali e pure geografici: il 2017 corrisponde infatti alle prove generali per la Barter Week, ovvero lo spin-off internazionale della Settimana italiana, che avrà la sua prima edizione ufficiale nel 2018, in concomitanza con la decima dell’evento italiano. I B&B esteri possono aderire attraverso il sito www.BarterWeek.com. A oggi lo hanno già fatto strutture in 45 paesi diversi del mondo. Chi volesse soggiornare a Mauritius, per esempio, può farlo da subito garantendo lezioni di inglese, francese o tedesco ai due figli dei proprietari della Reine Creole a La Gaulette.

Informazioni: www.settimanadelbaratto.itwww.facebook.com/settimanadelbarattowww.barterweek.com

Annunci