Milano / Teatro: “Dunsinane”

Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi
presenta
D U N S I N A N E
Tratto da Dunsinane di David Greig

2/7 luglio 2018
Teatrino di Via Salasco 4
Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi
[da lunedì 2 a giovedì 5 luglio ore 18:30
da venerdì 6 a sabato 7 luglio ore 15:00]

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria
Scrivi a r.paparella@fondazionemilano.eu
Chiama 02/97152511

Traduzione a cura degli studenti della Civica Scuola Interpreti e Traduttori Altiero Spinelli
Supervisione drammaturgica Ira Rubini
Adattamento drammaturgico a cura degli
Autori del Terzo Corso
Bruna Bi Bonanno, Mattia De Rinaldis
Francesca Mignemi, Eleonora Paris

Progetto didattico di #MarcoPlini
con gli
Attori del Secondo Corso
Salvatore Alfano Corinna Andreutti Riccardo Bursi, Stefano Carannante Carmelo Crisafulli Tobia Dal Corso Greta Asia Di Vara Nicoletta Epifani Paola Francesca Frasca Marco Iacuzio Giuditta Pascucci Isabella Rizzitello Riccardo Jim Vicardi
Si ringraziano
Chiara Claudi, docente di voce
Luca Zangheri docente di movimento
Alice Capoani, Mattia Franco per la scenotecnica
Enza Bianchini e Nunzia Lazzaro per i costumi
Paolo Latini, Simona Ornaghi per le luci

Gli Attori del Secondo Corso si apprestano a concludere l’anno scolastico con Marco Plini.
Continuando a sviluppare quell’attenzione già esercitata lo scorso anno verso la drammaturgia straniera contemporanea, Marco Plini ha scelto come testo per il saggio finale di quest’anno Dunsinane, scritto da di David Greig, affermato drammaturgo scozzese.
L’operazione che ruota intorno a questa scelta ha molti pregi: la traduzione del testo è frutto della collaborazione tra la Scuola Interpreti e Traduttori Alterio Spinelli e la Paolo Grassi, grazie all’apporto drammaturgico di Ira Rubini che ne ha curato la teatralizzazione; la traduzione così ottenuta è stata a sua volta manipolata dagli Autori del Terzo Corso per essere infine adattata alle esigenze dello spettacolo del Secondo corso Attori.
L’azione del testo comincia dove finisce il Macbeth. Usando il pretesto dell’intervento inglese in Scozia sviluppa un’analisi che coinvolge lo scontro tra diverse civiltà: da un lato il preteso razionalismo occidentale, dall’altro una civiltà apparentemente più arcaica legata a faide interne. Due civiltà che non si capiscono e che sono ineluttabilmente destinate a reiterate in eterno il proprio conflitto.

Evento Facebook: https://www.facebook.com/events/222552381691556

Annunci


Categorie:Milano, Teatro

Tag:, , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: