“Oltre i confini dell’Ebro” lunedì 9 luglio 2018 al Teatro Libero di Milano

oltreiconfini6Youmani Onlus (http://www.youmani.org) e Liberi d’Estate, il cartellone estivo di Teatro Libero, presentano lunedì 9 luglio 2018 alle 21 a Teatro Libero in via Savona 10 a Milano lo spettacolo “Oltre i confini dell’Ebro”, un progetto di Alberto Canevali e Sarah Rezakhan. La regia è di Manuel Renga, gli interpreti Alberto Canevali e Sarah Rezakhan, il tecnico Luci/Audio Michele Celentano.

Sinossi:

Due artisti di varietà in un’epoca buia. Due portatori sani di arte e divertimento vagano per le strade della guerra. Un giorno si imbattono nelle milizie franchiste, inconsapevoli di aver passato il confine dell’Ebro, nato da poco, e sono costretti ad asservirsi al potere militare, sono costretti a fare uno spettacolo davanti a un pubblico decisamente strano. Fra numeri comici, operetta, canzoni e balli, ci si troverà di fronte a una questione importante: l’arte può salvare la vita e l’anima di una persona?

Note di regia di Manuel Renga:

Questo testo è un grande tributo all’arte, al teatro, alla danza e al canto. Un inno alla vita e alla memoria. Un testo che attraverso l’arte parla dell’intimità dell’essere umano, della scelta tra vita e morte, della scelta di non asservirsi al potere, situazione quanto mai attuale oggi. Due attori sul palco rivivranno in un continuo salto temporale le vicende di una serata in cui si decide la loro vita, le vicende tragicomiche che porteranno a un estremo sacrificio. I toni sono decisamente scanzonati, viene fuori tutto il repertorio artistico degli anni 30-40: un misto fra operetta, arie popolari, danze e numeri di rivista che faranno ridere fino alle lacrime. Risate sullo sfondo di un Paese distrutto dalla guerra, come a dire che l’arte, con la sua potenza, può nascere ovunque, anche fra le macerie, e forse proprio lì è più necessaria. La scena utilizza elementi semplici e popolari: i panni stesi, la terra, le sedie, il legno. Elementi che appartengono a un’epoca in cui l’arte era, per forza di cose, povera, ma che apriva scorci di immaginazione importanti.

WebPrenotazioni:

https://toptix1.mioticket.it/teatrolibero/events/oltre%20i%20confini%20dell%E2%80%99ebro/2018-7-9_21.00/teatro%20libero

02-8323126 o biglietteria@teatrolibero.it

02-87189509 o info@youmani.org

Ingresso: 12 €

Evento Facebook:  https://www.facebook.com/events/274949916580185/

Annunci


Categorie:Milano, Teatro

Tag:, , , , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: